Eurozona: inflazione in calo a settembre allo 0,9% su base annua

0
35

Il tasso di inflazione nell’Eurozona si è attestato a settembre allo 0,9% su base annua, in calo rispetto all’1% del mese precedente.

Questa mattina infatti è stato diffuso l’aggiornamento sull’inflazione nell’Eurozona a settembre.

Si tratta della stima preliminare dell’Eurostat.

Deluse le attese degli analisti che si aspettavano una inflazione stabile sul livello dell’1% fino alla fine dell’anno, per poi riprendere ad aumentare all’inizio del 2020 verso l’1,4%.

Lo prevedono l’Istat, l’Ifo e il Kof, nel loro rapporto congiunto, diffuso oggi. Le previsioni sull’inflazione sono basate sull’ipotesi tecnica che il prezzo del petrolio del Brent rimanga stabile a 62 dollari al barile e che il tasso di cambio dollaro/euro rimanga a 1,10 nell’orizzonte di previsione.

Fonte: ISTAT, IFO, KOF

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui