LA BCE ALZA I TASSI DI 75 PUNTI BASE: BTP, MUTUI E PRESTITI COSA CAMBIA

0
250

Le rate per i mutui a tasso variabile potrebbero aumentare di 145 euro per dicembre 2022 ed il tasso fisso sfiorare i 4,00%.

Prendendo in considerazione un mutuo variabile da 200.000 euro da restituire in 25 anni, sottoscritto a giugno 2022 con un tasso (tan) di partenza pari a 0,90%, la rata da luglio a settembre ha subito un aumento di circa 130 euro.

Secondo le stime fornite da Facile.it, considerando che l’indice Euribor cresca ulteriormente e in modo analogo all’aumento dei tassi Bce di altri 75 punti base, la rata nel quarto trimestre dell’anno (vale a dire da ottobre a dicembre) potrebbe aumentare di altri 145 euro a 890. 

Come spiegano gli esperti di Facile.it bisogna tenere in considerazione che, se è vero che l’Euribor segue molto da vicino all’andamento dei tassi Bce, non è detto che poi li segua in modo specular, né da un punto di vista delle tempistiche, né da un punto di vista quantitativo.

MESETAN VARIBILEIPOTESI RATAAUMENTO RISPETTO A GIUGNO 2022
GIUGNO0,90%745
LUGLIO1,07%76015
AGOSTO1,38%78944
SETTEMBRE1,68%81772
DICEMBRE2,43%890145

Stando però alle ultime rivelazioni dell’osservatorio MutuiSupermarket.it, guardando all’andamento dei futures sull’Euribor tre mesi, i mercati hanno già dato per scontato l’aumento dei tassi di interesse dell’8 settembre di 0,75% e, prevedono un ulteriore aumento di 0,50% entro la fine dell’anno e ulteriori 0,50% nella prima metà del prossimo anno.

Secondo i mercati il prossimo anno il tasso Bce dovrebbe assestarsi su un tasso di riferimento tra il 2,25% e il 2,50%.canvas crackeado

Per chi ha sottoscritto già un mutuo a tasso fisso non cambierà, la rata dunque resterà invariata.

L’offerta cambierà, invece, per i nuovi mutuatari che optano per un mutuo a tasso fisso; quindi chi sceglie da oggi di sottoscrivere un mutuo a tasso fisso pagherà interessi superiori rispetto a chi ha ottenuto lo stesso tipo di mutuo negli scorsi mesi. qibuilder download

In questo caso, gli esperti di Facile.it hanno calcolato una media dei tassi (Tan) disponibili online aumentato già da giugno a settembre. 

Inoltre, l’ipotesi è che potrebbe aumentare ulteriormente crescere con il nuovo aumento della Bce, portando la rata nel quarto trimestre (ottobre-dicembre) ad aumentare di altri 130 euro a 1.050.