Il futuro di AS Finanza&Consumo

0
538

Il futuro di AS Finanza&Consumo: intervista al presidente Antonio Suero.

Intervistiamo il dott. Antonio Suero, presidente e co-fondatore di AS Finanza&Consumo. Una realtà che riunisce esperti a vari livelli in materia bancaria, economia, di cultori del diritto e dei mercati finanziari, che promuove iniziative di educazione finanziaria e occasioni di incontro tra professionisti, amministrazioni, imprese e territorio su scala nazionale con sede a Roma, e promuove la libera informazione attraverso la rivista quadrimestrale “AS Finanza” diretta dal responsabile scientifico avv. Giuseppe Lepore.

Presidente, innanzitutto cosa pensa dell’anno che abbiamo appena trascorso e dei risultati ottenuti da AS Finanza&Consumo?

È stato un anno difficile per tutti, sia a livello sociale che economico. Dopo le prime settimane del 2020, dove avevamo programmato tutto l’anno con progetti ed eventi definiti, ci siamo ritrovati a marzo chiusi in casa e con tutte le attività bloccate. Mi viene in mente la sensazione che abbiamo provato alla prima riunione in videochiamata, con il comitato esecutivo e scientifico, dove si respirava un senso di disorientamento.

Poi cosa è successo…

Questo senso di frustrazione si è trasformato in determinazione ed ingegno. Ed ogni giorno che passava i progetti prendevano forma e diventavano sempre più ambiziosi ed importanti. Ci stavamo adeguando alla situazione. Difatti, abbiamo messo in piedi una vera e propria regia di comunicazione con una piattaforma altamente specializzata, creando webinar settimanali dal titolo “Il diritto all’aperitivo”, nei quali ogni giovedì per due ore intervenivano esperti di ogni settore. Questo ha portato mano a mano alla creazione di eventi importantissimi nei mesi successivi nel mondo della finanza, immobiliare, turismo e tanti altri, avviando collaborazioni con il MEF per il mese dell’educazione finanziaria e partneship con importanti associazioni, come AFEC (Associazione Forenze Emilio Conte), grazie ai quali abbiamo ampliato la platea di partecipazione ai convegni, coinvolgendo relatori di altissimo profilo. Infine, abbiamo chiuso l’anno con la partnership con Il Sole 24Ore, un risultato di grande orgoglio sia personale che per tutto lo staff.

Come ha risposto il pubblico ai vostri webinar?

Parliamo di numeri entusiasmanti e che mai avremmo pensato di ottenere in così breve tempo. La nostra piattaforma ha registrato oltre 2.000 partecipanti, senza contare tutte le persone che seguono i nostri canali social e che, grazie all’aiuto di professionisti del web e del marketing, ci ha permesso di arrivare a circa 11.200 persone che seguono quotidianamente le notizie ed i post.

Quali sono i programmi di AS Finanza&Consumo per il 2021?

In questo anno vogliamo incrementare il nostro supporto agli imprenditori ed ai professionisti colpiti dalle restrizioni covid, ed a tal proposito stiamo chiudendo un accordo nazionale per creare sportelli di microcredito con tutoraggio per supportare gratuitamente l’imprenditore nella fase di accesso al credito. Inoltre, metteremo a loro disposizione un supporto informatico per valutare le criticità aziendali e la gestione d’impresa in base alla modifica dell’art.2086 c.c., al fine di aiutare l’imprenditore a definire un assetto organizzativo ed amministrativo nella rilevazione tempestiva della crisi d’impresa. I nostri associati avranno anche la possibilità di entrare in un’area riservata del sito web www.asfinanza.com per accedere alle convenzioni dell’associazione e partecipare agli eventi esclusivi. Ad ottobre parteciperemo all’organizzazione e come partner media del Salone della Giustizia 2021 dove ogni anno si riuniscono i maggiori esponenti dal mondo delle istituzioni e del governo, della giustizia e del diritto, dell’economia, della finanza, del avvocatura e dell’informazione: ne siamo onorati.

Sono tanti gli avvenimenti in programma: rinnoviamo il nostro invito a seguirci!

Silvia Sciubba, redazione AS Finanza&Consumo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui