Smart working: is it really smart? Il lavoro tra necessità e nuove opportunità

0
1409

Terzo appuntamento con il Talk di AS Finanza&Consumo “Diritto all’aperitivo: dialoghi tra saperi dentro l’emergenza” giovedì 7 maggio alle ore 18.

Fase 2: svolgere l’attività lavorativa da casa costituirà un’opzione da privilegiare anche dopo il 3 maggio. Ma in che modo e con quali prospettive?

Giovedì 7 maggio 2020 alle ore 18:00

Smart working: is it really smart? Il lavoro tra necessità e nuove opportunità

Intervengono il dott. Fabrizio Spagnol, laureato in Filosofia, autore di saggi e formatore nelle istituzioni pubbliche e private, tiene seminari su questioni di rilevanza sociale come il burn out e il bullismo; la dott.ssa Alessandra Camerano, consulente in ambito storico, culturale e archivistico, esperta della gestione di biblioteche e archivi storici; coordina il Talk l’avv Giuseppe Lepore, Direttore Responsabile della rivista AS Finanza.

Ospiti della puntata: il dott. Alfredo Cirinei, amministratore unico di Win & Co Srl, società specializzata in gestione archivi e beni culturali; la dott.ssa Marinella Linardos, psicologo clinico, Fondazione Policlinico A. Gemelli, e docente di Psicologia Medica e della Salute, Facoltà di Medicina Università Cattolica Roma; e con la Dott.ssa Natalia Encolpio, giornalista, storica dell’arte.

Il Talk ha una durata di 40 minuti e prevede uno spazio riservato alle domande.

Fai valere il tuo “Diritto all’aperitivo” e prenotati qui!

Per info o supporto alla registrazione inviare un messaggio sms o whatsapp al numero 3484102061 specificando nome, cognome ed e-mail e sarete ricontattati via mail per completare l’iscrizione.

Il nostro Talk “Diritto all’aperitivo: dialoghi tra saperi dentro l’emergenza” è un appuntamento settimanale, ogni giovedì alle ore 18:00, con i relatori membri del Comitato Scientifico della rivista AS Finanza, che insieme ad illustri ospiti, che di volta in volta aggiungeranno valore alla discussione, cercheranno di analizzare, caso per caso, le problematiche pratiche che rendono controverso il tema affrontato.

Redazione AS Finanza&Consumo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui