Denatalità e crisi dell’ostetricia: il diritto di venire al mondo

0
472

Appuntamento venerdì 5 marzo 2021 alle ore 11.30 per parlare di “Denatalità e crisi dell’ostetricia: il diritto di venire al mondo” un talk promosso da Casa di Cura Santa Famiglia in Roma.

Nonostante l’Italia sia tra i Paesi più sicuri al mondo, in termini clinici, per una partoriente, la denatalità non cessa di aumentare. L’allarme lanciato da Istat è grave: nel 2020 il numero dei nati è inferiore a quello dei morti. Oltre ai numerosi fattori già evidenti negli anni precedenti (lavoro femminile, servizi a sostegno delle famiglie a macchia di leopardo, non continuità dei sostegni monetari, conciliazione dei tempi di vita e di lavoro), l’epidemia di Covid ha accelerato ed evidenziato un problema non più rinviabile.

La natalità diventa così un tema strategico per il rilancio del Paese che porta con sé gravi ricadute, talvolta poco note: la diminuzione del personale medico specializzato nelle patologie neonatali, la diminuzione dei centri nascita, l’elevato rischio clinico e l’aumento dei premi assicurativi per i medici ostetrici.

A sollevare il grido d’allarme che coinvolge l’impresa sanitaria che ruota intorno alle nascite è la dottoressa Donatella Possemato, ormai esperta del settore in quanto a capo della Casa di Cura Santa Famiglia di Roma, l’unica clinica mono specialistica in ostetricia e ginecologia che, negli anni, è diventata il primo vero “Woman Hospital” d’Italia. Non a caso si tratta dell’unica realtà sanitaria in controtendenza con i dati disastrosi sulla denatalità nel paese. Nei primi due mesi del 2021 alla Santa Famiglia sono venuti al mondo oltre 400 bambini a fronte dei 300 dello scorso anno. «Il segreto è prendersi in carico la paziente – ha detto Donatella Possemato – Noi siamo accanto alle donne dai primi anni dell’adolescenza fino alla post menopausa. Prendersi cura vuol dire anche dare voce alle paure e alle emozioni delle donne e delle ragazze, non lasciarle sole».

Inizia così la prima di una serie di iniziative promosse dalla Casa di Cura Santa Famiglia di Roma volte a sensibilizzare l’opinione pubblica e le Istituzioni sull’importanza di intervenire adesso, prima che sia troppo tardi.

Modera: Vira Carbone, giornalista Rai

Intervengono:

  • Paola Coletti, Assessore Istruzione e Politiche educative e giovanili Comune Cortina d’Ampezzo
  • Prof. Domenico Arduini, Ordinario di Ginecologia ed Ostetricia Università Tor Vergata – Casa di Cura Santa Famiglia
  • Prof. Tonino Cantelmi, Professore di Cyberpsicologia Università Europea di Roma
  • Prof. Luigi Orfeo, Direttore Neonatologia e terapia intensiva neonatale Fatebenefratelli Isola Tiberina Roma

Appuntamento venerdì 5 marzo 2021 alle ore 11.30 per parlare di “Denatalità e crisi dell’ostetricia: il diritto di venire al mondo”: un talk trasmesso in live streaming via Adnkronos.com

Silvia Sciubba, Redazione AS Finanza&Consumo

Foto copertina: “People” photo created by freestockcenter – www.freepik.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui