La crisi d’impresa

0
301

Il Decreto Liquidità rinvia di più di un anno l’entrata in vigore del Codice della Crisi d’impresa, posticipandola al 1° settembre 2021.

Il 14 febbraio 2019 è stato approvato il nuovo “Codice della Crisi di Impresa e dell’Insolvenza” (CCII) con D.Lgs n. 14/2019 i cui obiettivi principali sono:

  • consentire una diagnosi precoce dello stato di difficoltà delle imprese;
  • salvaguardare la capacità imprenditoriale di coloro che vanno incontro a un fallimento di impresa dovuto a particolari contingenze.

L’esame preventivo della nuova disciplina (sebbene l’entrata in vigore sia stata posticipata al 1 settembre 2021) ha come indubbio vantaggio per le società di verificare la sussistenza dei parametri previsti dalla nuova legge e/o, in difetto, di approntare tutti gli strumenti idonei e di legge per il raggiungimento di tali parametri richiesti ai fini dell’applicabilità delle disposizioni normative in esame che, appaiono, ad una prima analisi, certamente più favorevoli rispetto a quelle vigenti.

Di seguito alcuni degli elementi innovativi e qualificanti del Codice della Crisi di Impresa e dell’Insolvenza:

  • si sostituisce il termine fallimento con l’espressione “liquidazione giudiziale”
  • si introduce un sistema di allerta (che fonda su specifici indicatori della crisi) finalizzato a consentire la pronta emersione della crisi, nella prospettiva del risanamento dell’impresa e comunque del più elevato soddisfacimento dei creditori;
  • si dà priorità di trattazione alle proposte che comportino il superamento della crisi assicurando continuità aziendale;
  • si privilegiano, tra gli strumenti di gestione delle crisi e dell’insolvenza, le procedure alternative a quelle dell’esecuzione giudiziale;
  • si prevede la riduzione della durata e dei costi delle procedure concorsuali.

Di OMNIA Consulenze Srl

Riproduzione riservata ©

Vedi anche https://www.asfinanza.com/acquisizioni-e-dismissioni-di-partecipazioni-o-di-aziende-ma/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui