Piano di ammortamento alla francese: la banca deve specificare nel contratto l’applicazione della capitalizzazione composta degli interessi

0
108

Segnaliamo la sentenza del tribunale di Campobasso n. 528 del 6 Novembre 2020 sul tema dell’ammortamento alla francese.

Se la banca  applica un piano di ammortamento con capitalizzazione composta degli interessi, il pagamento degli importi complessivi risulta molto superiore rispetto a quanto accadrebbe con applicazione del piano ordinario con capitalizzazione semplice, previsto per legge.

Ecco perché con la sentenza in esame il Giudice ha bacchettato la banca, che ha applicato unilateralmente tale forma di ammortamento (senza accordarsi con il cliente), dichiarando la nullità delle condizioni economiche esose imposte. Il mutuatario ha ottenuto così il giusto ristoro economico e la banca è stata condannata alla restituzione di tutte le somme ottenute illecitamente.

AS Finanza&Consumo

Riproduzione riservata ©

Vedi anche https://www.asfinanza.com/ottenuto-il-ristoro-di-70-000-euro-di-indebiti-emergenti-dal-saldo-degli-estratti-conto/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui